Rocco Art Sea Sabaudia

“Sabaudia, città cardioprotetta”: screening, consegna del defibrillatore e mostra d’arte con raccolta fondi

Quando si lavora con un fine ben preciso, i risultati non stentano ad arrivare e questa ne è la dimostrazione. Cittadini al Lavoro è pronta a consegnare il primo defibrillatore alla città di Sabaudia, acquistato con i gettoni di presenza del consigliere Giada Gervasi e con alcune raccolte fondi che la lista civica, in collaborazione con il Gruppo Giovani e il Gruppo Donne, ha portato avanti in questo ultimo anno. Iniziative conviviali e di intrattenimento che hanno permesso all’associazione di poter acquistare il macchinario “salvavita” ma anche di poter istruire al suo utilizzo, attraverso corsi di formazione ad hoc, cittadini ed operatori. La consegna avverrà sabato 2 aprile alle ore 9. Destinatario della donazione sarà l’Istituto Comprensivo “Valentino Orsolini Cencelli” di Sabaudia, sede di Borgo Vodice.

Il progetto “Sabaudia, città cardioprotetta” inizia così a prendere forma, dimostrando ancora una volta come con un po’ di buona volontà le cose si riescono a fare, indipendentemente da disponibilità economiche e bilanci comunali. “Raccogliamo i primi frutti ma continuiamo a seminare affinché la nostra Sabaudia possa diventare davvero una ‘città cardioprotetta’ – commenta il consigliere Giada Gervasi – La salute è un diritto imprescindibile e come amministratori abbiamo il dovere di tutelarlo in ogni sua forma ed espressione. Io voglio vivere in una ‘città cardioprotetta’ che sia in grado di intervenire tempestivamente in situazioni di emergenza, attraverso strumentazione adeguata e personale, anche non sanitario, formato e pronto a mettersi a disposizione del prossimo, con altruismo e condivisione”.

defibrillatoreIl progetto “Sabaudia, città cardioprotetta” è finalizzato alla dislocazione nel centro urbano e nei borghi e periferie di apposite colonnine provviste di defibrillatore, come avviene oramai in molte città italiane, soprattutto in quelle a forte vocazione turistica come Sabaudia. Quello del 2 aprile non sarà, infatti, l’unica donazione che Cittadini al Lavoro intende fare, bensì la prima di tante altre.

Il Gruppo Giovani della lista civica ha promosso, a tal proposito, la mostra benefica di Rocco Lancia, pittore, grafico, scenografo, promotore di numerosi eventi con gli artisti del territorio: dalla sua mente nasce ArtQube, ArtInCastello, ArtinSpiaggia, ArtInCantina, ArtInvetrina, Body Chocolate Painting e tante altre iniziative dedicate all’arte. Presso il Pineta Restaurant Cafè di Sabaudia, domani 1° aprile, verrà inaugurata una mostra d’arte che rimarrà allestita per 15 giorni, durante la quale gli ospiti, oltre ad ammirare le opere dell’artista, potranno partecipare al progetto di Cittadini al Lavoro. Alle ore 20 inaugurazione dell’esposizione, aperitivo e incontro con l’autore. Informazioni al 392 8418967 (Luca) oppure 3892597744 (Marco).

Ma il 2 aprile, a Borgo Vodice, si rinnova l’impegno di Cittadini al Lavoro con una nuova giornata di prevenzione dell’aorta: dalle 9 alle 12, nella palestra del borgo (via dei Pionieri, largo Don Gilberto Spariglia), ci si potrà sottoporre a visita ed esami specifici rigorosamente gratuiti per la prevenzione dell’aneurisma dell’aorta addominale. Un nuovo appuntamento con la salute, la cui tutela è promozione è da sempre la mission politica del consigliere Gervasi e della sua lista civica.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com