image

La gestione dei rifiuti urbani ed igiene urbana 2.0

Si è svolto il 03.09.2016 all’Hotel Le Dune l’evento di Cittadini al Lavoro “La gestione dei rifiuti urbani ed igiene urbana 2.0”, un momento di informazione e confronto a seguito della delibera commissariale assunta con i poteri del Consiglio Comunale n. 21 del 9 giugno 2016.

“Lo scopo dell’incontro – spiega l’ex Consigliere Gervasi – era di informare la popolazione sugli intenti dell’amministrazione commissariale e raccogliere le proposte dei cittadini per il miglioramento del servizio di gestione dei rifiuti urbani. In particolare, Cittadini al Lavoro è sempre stata attiva sul tema promuovendo già un incontro il 21 maggio 2014, depositando interrogazioni sul tema e molto altro. Nel precedente incontro erano emerse delle criticità in ordine al contenuto e all’esecuzione del contratto stipulato con la Sangalli. Oggi, si apprende che molte delle suddette criticità sono state evidenziate dall’Ente stesso nella relazione sui servizi di gestione dei rifiuti urbani ed igiene urbana nel Comune di Sabaudia ed in particolare nei possibili scenari evolutivi evidenziati dall’Ente stesso, ma molto deve essere fatto in termini di controllo dell’esecuzione dell’appalto, di riduzione della tassa (anche premiale), di maggiore informazione anche e soprattutto per chi vive a Sabaudia per brevi periodi, e soprattutto di PULIZIA”.

Nel corso della serata Cittadini al Lavoro, preso atto della volontà dell’Ente di implementare il sistema di gestione vigente, ha analizzato con i partecipanti l’assetto attuale, le problematiche, gli obiettivi raggiunti e quelli non raggiunti, accanto alle possibili opzioni evidenziate dal Comune, sono state indicate le criticità e raccolte nuove proposte volte a garantire una implementazione che favorisca in concreto il raggiungimento di elevati livelli di gestione del rifiuto differenziato con massima soddisfazione per l’utente.

“Siamo soddisfatti della riuscita dell’evento – commenta la Gervasi – e crediamo che ogni cittadino, nel suo piccolo, possa essere partecipe ed autore, anche influendo sul processo decisionale e sul miglioramento dei servizi. Auspichiamo che la gestione dei rifiuti urbani avvenga secondo i criteri di Smart City. Come noto, Cittadini al Lavoro ha come obiettivo principale che Sabaudia converga e privilegi in tutte le scelte politiche il sistema di città intelligente ed ecosostenibile come promossa e supportata dal Ministero dell’Ambiente e dall’Unione Europea. Nel corso dell’incontro sono state presentate diverse proposte come ad esempio l’aspiratore dei rifiuti Glutton, le ecostazioni, le stazioni compattatrici, le ecoisole di rifiuti elettroniche, e le opportunità di collegare la corretta gestione dei rifiuti e l’igiene urbana con il rilancio dell’economia locale ”.

Moltissime sono le osservazioni e proposte raccolte durante la serata e si procederà alla raccolta delle stesse o tramite l’invio di e-mail a segreteria@cittadiniallavoro.it o con la consegna materiale delle stesse allo Sportello del Cittadino che si terrà domenica 4 settembre dalle ore 9 alle 12 in prossimità della Chiesa di Sant’Isidoro. Le proposte raccolte, successivamente, verranno trasmesse all’Ente.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com