Giornata di prevenzione del tumore alla prostata, 80 persone sottoposte a screening

Si è svolto questa mattina presso la Caserma Piave di Sabaudia, lo screening di prevenzione del tumore della prostata. Un nuovo appuntamento con la salute promosso dalla lista civica Cittadini al Lavoro con la collaborazione dell’associazione Tendi la Mano – AIPOM, rappresentata per l’occasione dai dottori Roberto Cesareo, presidente di AIPOM, e Roberto Mariorenzi, referente locale dell’associazione.

La locandina dello screening
La locandina dello screening

Sono state in tutto 80 le persone screenate dai medici Giuseppe Di Crosta (urologo), Francesco Cortellessa (ecografista), Luigi D’Ettorre e Angelo Iannarelli. I pazienti, previo esame ematochimico PSA, sono stati sottoposti ad una visita medica approfondita e ad un ecografia. Una giornata fondamentale per la tutela della salute dell’uomo che ha visto ancora in campo la sinergia tra le associazioni locali.

“Il cancro alla prostata è il tumore maschile più frequente, basti pensare che in Italia, ogni anno, ne vengono diagnosticati oltre 40mila casi. La prevenzione in tutto questo, ancora una volta, assume un ruolo decisivo ed è per questo che Cittadini al Lavoro continua nella sua opera concreta di sensibilizzazione – commenta il consigliere Gervasi – Vorrei ringraziare i medici che hanno offerto la loro professionalità e il loro tempo, e il Comandante della Marina Antonello Alias per essere stato sin dal primo momento molto sensibile al tema e per averci ospitato”.

L’associazione Cittadini al Lavoro informa che è in programma un nuovo convegno sul tema e che, visto l’interesse dimostrato, ci sarà la possibilità di organizzare una nuova giornata di screening del tumore alla prostata. Per informazioni e iscrizioni consultare il sito www.cittadiniallavoro.it.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com